ROMA 17-18 Aprile: 3° Mediterranean Multidisciplinary Course on Iron Anemia

Published: 04 February 2015 08:47

Save the date:

Venerdi 17 e sabato 18 aprile si terrà a Roma il 3° Corso Multidisciplinare del Mediterraneo sull’anemia da carenza di ferro grazie al sostegno di Pharmanutra in collaborazione con Zambon, partner commerciale per Spagna e Portogallo.

Il congresso intende affrontare la problematica dell’anemia da carenza di ferro (sia assoluta che funzionale), oltre a fornire un aggiornamento sulle ultime evidenze cliniche ottenute con SiderAL®, l’unico ferro liposomiale®, la cui straordinaria efficacia nel trattamento dell’anemia ha rappresentato una vera e propria rivoluzione nella terapia marziale.

Pharmanutra, leader in questo tipo di terapia, sostiene annualmente questo evento scientifico per ribadire l’importanza di una corretta gestione del paziente anemico, stimolando il confronto fra medici di diverse specialità che frequentemente si trovano a dovere affrontare nei propri pazienti i problemi conseguenti all’anemia e il suo trattamento con il ferro liposomiale®.

Un recente studio pubblicato sul Giornale Italiano di Nefrologia (Diagnosi e trattamento dell’anemia sideropenica in pazienti con CKD non-dialitica, G Ital Nefrol 2013; 30,6) ha concluso che metà dei nefrologi italiani si dichiarano insoddisfatti della terapia marziale a disposizione e che la difficoltà di gestione della terapia e i limiti della struttura operante sono individuate come barriere alla prescrizione della terapia marziale endovenosa.

Da qui è nata l’esigenza di questo terzo corso, rivolto a medici oncologi, ematologi e nefrologi, provenienti per il 50% dall’Italia e per il 50% da altri paesi europei, per sottolineare il problema della anemia, metterne in luce la frequenza e l’importanza in modo da sviluppare la coscienza della sua importanza clinica. La possibilità di avere a disposizione un nuovo preparato orale di tipo liposomiale apre la prospettiva di un utilizzo più comodo, molto più tollerabile ed ugualmente efficace rispetto alla somministrazione endovenosa più indaginosa e a rischio maggiore per il paziente. Tutto questo anche alla luce delle ultime raccomandazioni EMA “New reccomendations to manage risk of allergic reactions with intravenous iron-containing medicines” del 28 giugno 2013.

Al congresso, parteciperanno numerosi esperti nel campo del metabolismo del ferro e in particolar modo saranno poste al centro dell’attenzione le branche di Oncologia e Nefrologia in cui l’utilizzo del ferro liposomiale® ha dato il via a una vera e propria rivoluzione nel trattamento delle patologie.

A dare il benvenuto presso l’Hotel Sheraton Golf Parco de’ Medici sarà il Prof. Paolo Marchetti, ordinario di Oncologia all’Università La Sapienza e Direttore del Reparto di Oncologia dell’Ospedale Sant’Andrea di Roma che aprirà la giornata di venerdì. Dopo la presentazione del Dott. Sandro Berni, Direttore del Dipartimento di Oncologia dell’Azienda Ospedaliera di Treviglio (BG), si terrà la Lettura Magistrale del Direttore del Dipartimento di Oncologia de Hospital Clinic di Barcellona, Pere Gascòn.

Tutte le informazioni necessarie saranno rese disponibile a partire dalla prossima settimana quando sarà online il sito ufficiale del congresso. Di fondamentale importanza sarà la sezione Call for posters in cui potranno essere sottomessi e inviati gli abstract per il congresso entro e non oltre il 23 marzo.

Fino al lancio del sito troverete comunque disponibili QUI le Linee Guida per la sottomissione dei poster.