Pasquetta con Celadrin alla Maratonina Internazionale di Prato

Published: 24 April 2014 13:40

Anche per le feste pasquali Pharmanutra non ha abbandonato gli atleti: Celadrin era presente con il cosueto punto massaggi alla Maratonina Internazionale di Prato.

Un successo condiviso da grandi, piccini e animali. La 26esima edizione di questa mezza maratona ha visto il record di partecipanti con ben 2.500 atleti al via di cui 1.200 di corsa per la gara competitiva vinta da Julius Kipngetich ( 1.03.34), per gli uomini, e Hellen Jepgurgat (1.10.41), tra le donne. Tantissime famiglie e gli immancabili amici a quattro zampe al via in viale Piave accanto al Castello dell’imperatore, hanno colorato questa edizione con l’associazione dei Bersaglieri di Prato, con la loro fanfara e il colpo di pistola, alla partenza. Insieme alla gara internazionale la 15a Stracittadina che ha visto al via tantissime famiglie e soprattutto ha dato colore alla manifestazione. Molto apprezzati i Pace Maker che con i loro palloncini colorati hanno dato il tempo da percorrere ai podisti. Premi speciali per i Maratonabili, i ragazzi con disagio mentale che hanno dato il via, e alla Polisportiva Aurora che è stata parte integrante della manifestazione.

Alla 3° Isola Running hanno partecipato più di 250 partecipanti con i corridori accompagnati dai loro amici a 4 zampe che hanno invaso le strade del centro storico pratese.

Andrea Tomarchio, Area Manager di Pharmanutra ci racconta dell’entusiasmo e della partecipazione che si respiravano al punto massaggi Celadrin: “Gli atleti e gli appassionati hanno mostrato curiosità e interesse per il nostro Celadrin e i tre fisioterapisti hanno avuto un bel da fare… Quella di prato è una manifestazione molto varia in cui tutti gli eventi correlati contribuisco a creare un clima di festa, divertimento e passione per lo sport ed è per questo che è sempre un piacere parteciparvi!”

Celadrin: lo sport al centro