Il ferro in cardiologia: la rivoluzione della tecnologia sucrosomiale®

Pubblicato: 08 Aprile 2016 13:51

Cecina, Italia – Anemia e Emorragia, 8-9 aprile 

Innsbruk, Austria – European Iron Club Annual Meeting, 7-9 aprile 

Questa prima settimana di aprile ci vede impegnati sia in Italia che all’estero per due appuntamenti cruciali per quanto riguarda la gestione della carenza di ferro in ambito cardiologico

A cecina, in Toscana, in queste ore il Dott. Roberto Testa sta portando avanti un corso multidisciplinare sul tema dell’anemia e dell’emorragia. Aldilà del consueto interesse che suscitano eventi del genere, questo risulta particolarmente interessante proprio perché il Dott. Testa sta portando avanti uno studio sul CardioSideral® sperimentando e comprovando l’efficacia delle nuove formulazioni di ferro nella terapia marziale legate alla tecnologia sucrosomiale®

A Innsbruck, in Austria, invece, l’appuntamento annuale dell’European Iron Club continua la tradizione di conferenze europee che affrontano il tema del ferro con oltre 200 proffessionisti internazionali che discuteranno per le tre giornate dello stato dell’arte della gestione dell’anemia e della carenza di ferro in tutte le sue sfaccettature

Sono passati poco più di sei mesi dal lancio del CardioSideral®, il nuovo integratore alimentare a base di Ferro Sucrosomiale®, Vitamina C e Vitamine del gruppo B, utile per apportare una quota integrativa di questi nutrienti in presenza di carenze alimentari o di aumentati fabbisogni organici. In questo breve lasso di tempo la tecnologia dei Sideral® si è fatta strada nel mondo della cardiologia aprendo nuovi scenari per il trattamento della carenza e della supplementazione di ferro.