La tecnologia del ferro sucrosomiale a Zurigo per “The European Iron Club 2018”

Pubblicato: 07 Febbraio 2018 18:23

Si è svolto a Zurigo, in Svizzera, “The European Iron Club 2018”, il più importante meeting europeo incentrato sulla ricerca scientifica e l’innovazione in materia di ferro.

 

PharmaNutra SPA era presente con ben due poster relativi al ferro sucrosomiale, il brevetto di Alesco alla base della linea di prodotti SiderAL®: il primo, frutto delle ricerche del Dottor Germano Tarantino e della Dott.ssa Elisa Brilli del reparto scientifico, con il contributo dell’Università di Pisa; il secondo invece nato dalla collaborazione tra l’azienda e le Università di Verona e di Brescia.

A conferma degli ottimi risultati scientifici ottenuti dal ferro sucrosomiale, inoltre, il Dott. Giulio Giordano (medico specializzato in ematologia presso l’Università del Sacro Cuore di Roma) ha tenuto un intervento per esporre i risultati dello studio da lui personalmente condotto riguardo le differenze tra il ferro sucrosomiale e le altre tipologie di ferro attualmente sul mercato.

 

Il congresso di Zurigo ha rappresentato non solo l’opportunità di sviluppare ed approfondire i temi della ricerca sul ferro e le sue fondamentali proprietà per la cura della salute, ma è stato anche l’occasione per presentare agli esperti del settore medico gli effetti positivi della tecnologia sucrosomiale, sviluppata e brevettata da PharmaNutra, che come già evidenziato in occasione della 59ma edizione dell’American Society of Hematology Annual Meeting & Exposition, risulta “uno dei preparati più innovativi” del settore, segno tangibile che gli sforzi dei nostri ricercatori stanno ottenendo consensi sempre più ampi a livello internazionale.