La tecnologia del ferro sucrosomiale a Zurigo per “The European Iron Club 2018”

Pubblicato: 07 Febbraio 2018 18:23

In questi giorni a Zurigo è in corso “The European Iron Club 2018”, il più importante meeting europeo incentrato sulla ricerca scientifica e l’innovazione in materia di ferro.

PharmaNutra SPA sarà ovviamente presente con ben due poster relativi al ferro sucrosomiale, il brevetto di Alesco alla base della linea di prodotti SiderAL®: il primo frutto delle ricerche del Dottor Germano Tarantino e della Dott.ssa Elisa Brilli del reparto scientifico, con il contributo dell’Università di Pisa; il secondo invece nato dalla collaborazione tra l’azienda e le Università di Verona e di Brescia.

A conferma degli ottimi risultati scientifici ottenuti dal ferro sucrosomiale, inoltre, il Dott. Giulio Giordano (medico specializzato in ematologia presso l’Università del Sacro Cuore di Roma) terrà un intervento per esporre i risultati dello studio da lui personalmente condotto riguardo le differenze tra il ferro sucrosomiale e le altre tipologie di ferro attualmente sul mercato.

Il congresso di Zurigo rappresenta non solo l’opportunità di sviluppare ed approfondire i temi della ricerca sul ferro e le sue fondamentali proprietà per la cura della salute, ma è anche l’occasione per presentare agli esperti del settore medico gli effetti positivi della tecnologia sucrosomiale, sviluppata e brevettata da PharmaNutra, che come già evidenziato in occasione della 59ma edizione dell’American Society of Hematology Annual Meeting & Exposition (http://www.pharmanutra.it/it/news/ash-atlanta-2017-un-successo-targato-sideral/), risulta “uno dei preparati più innovativi” del settore, segno tangibile che gli sforzi dei nostri ricercatori stanno ottenendo consensi sempre più ampi a livello internazionale.