PharmaNutra firma nuovi accordi internazionali per la distribuzione di Cetilar®

Pubblicato: 06 Maggio 2019 09:26

Il brevetto di PharmaNutra continua a ricevere riconoscimenti nei mercati esteri. Gli ultimi accordi per la distribuzione di Cetilar® riguardano Turchia, Romania e Taiwan.

 

PharmaNutra S.p.A. sigla due nuovi accordi relativi alla distribuzione all’estero della linea di prodotti Cetilar®, la crema a rapido assorbimento ideale per ridurre la sintomatologia dolorosa di articolazioni e di muscoli dovuta a traumi.

 

Il primo agreement, le cui basi sono state gettate lo scorso ottobre durante il CPHI di Madrid, la più importante fiera farmaceutica a livello mondiale a cui PharmaNutra era presente in veste di espositore, è stato raggiunto con la società turca Bio Gen Ilac. L’accordo riguarda la distribuzione di Cetilar® in Turchia e in Romania, due mercati in cui l’azienda toscana dei fratelli Andrea e Roberto Lacorte è già presente con il proprio innovativo Ferro Sucrosomiale® (linea di prodotti a marchio Sideral®). Quello concluso con Bio Gen Ilac, società con base ad Ankara fondata nel 2000, è un contratto di importanza strategica che riguarda Cetilar®, un prodotto unico e brevettato, grazie al quale PharmaNutra ha una forte presenza nel mondo dello sport anche a livello di sponsorship.

 

Il secondo accordo è stato formalizzato con la multinazionale del biotech taiwanese TTY Biopharm Company Limited per la distribuzione di Cetilar® in Taiwan. La nuova partnership è la naturale conseguenza dei consolidati rapporti con American Taiwan Biopharm Co. Ltd, società affiliata alla stessa TTY Biopharm Limited, che ha l’esclusiva per la commercializzazione della linea di prodotti a base di Esteri Cetilati in Thailandia.

 

Andrea Lacorte, Presidente di Pharmanutra, afferma: “La linea di prodotti Cetilar® continua a crescere costantemente e a conquistare nuovi mercati, il segno evidente e tangibile della validità scientifica del nostro brevetto e della straordinaria efficacia del prodotto. Stiamo vivendo un processo di espansione che mese dopo mese continua a regalarci soddisfazioni, in mercati in cui non sempre è facile entrare”.

 

Questi nuovi accordi rafforzano ulteriormente la presenza internazionale del brand e seguono le intese firmate recentemente per la sua distribuzione in Israele, Thailandia, Austria, Svezia e Norvegia.