Scienza e sport: PharmaNutra in prima linea per la medicina sportiva

Pubblicato: 30 Aprile 2019 10:35

Durante la conferenza “Football Medicine meets the universe of sports”, PharmaNutra ha presentato i due brand di punta, SiderAL® e Cetilar®, oltre ad un nuovo studio scientifico condotto in collaborazione con l’equipe medica del Parma Calcio.

 

Lo scorso week end si è svolta, presso il leggendario Wembley Stadium di Londra, la 28ma edizione della Isokinetic Medical Group Conference. L’evento, dal titolo “Football Medicine meets the universe of sports”, si è focalizzato sul mondo della medicina sportiva, per approfondire nuove tecniche di trattamento in caso in traumi ed infortuni, nel settore calcistico così come in altre discipline sportive.

 

PharmaNutra ha preso parte all’evento in qualità di azienda espositrice, con uno spazio dedicato ai due brand di punta dell’azienda, SiderAL® e Cetilar®.  Obiettivo? Portare nel mondo della medicina sportiva e della riabilitazione la propria esperienza e ricerca, sia dal punto di vista dell’integrazione di ferro e sali minerali, sia per quanto riguarda il recupero delle affezioni articolari e muscolo-scheletriche.

 

Un’occasione importante, durante la quale il reparto R&D di PharmaNutra ha potuto presentare in anteprima il nuovo articolo, apparso sulla rivista “Science & Sport”, dal titolo “Sucrosomial® iron and folic acid supplementation is able to induce IL-6 levels variation in healthy trained professional athletes, regardless of the hemoglobin and iron values”.