Cetilar Performance: il nuovo progetto dedicato ai talenti dello sport

Pubblicato: 30 Aprile 2019 10:54

Grazie al progetto Cetilar Performance, PharmaNutra supporterà giovani campioni dello sport nella loro crescita atletica e umana.

 

PharmaNutra, da sempre vicina al mondo dello sport ad alti livelli, grazie al brand Cetilar, da quest’anno da il via ad un percorso di formazione, sportiva, tecnica e umana, dedicato ai giovani talenti dello sport. Questo è l’obiettivo del nuovo, ambizioso programma Cetilar Performance che, a partire da marzo 2019 ha già attivato due importanti collaborazioni nel mondo del kart e del paraciclismo.

 

La prima partnership, dedicata alle giovanissime promesse del motorsport mondiale, vede, tra le aziende coinvolte, non solo PharmaNutra, ma anche la celebre casa automobilistica Dallara, oltre a Formula Medicine, noto centro di training per piloti professionisti, Freem, azienda di accessori e abbigliamento racing, Kart Republic del talent scout Dino Chiesa, Team Driver di Devid De Luchi, Italian F4 Championship powered by Abarth e WSK Promotion. Una squadra importante, che sosterrà concretamente la crescita dei piloti, attraverso una formazione a 360° basata sull’attività tecnica, ma anche su valori come disciplina, responsabilità, spirito di sacrificio e ricerca costante del limite. Attualmente i piloti selezionati, che faranno parte del gruppo “Ala Blu”, sono tre: Joel Bergström, Sebastiano Pavan e Alfio Spina. I tre giovani kartisti, grazie a Cetilar Performance, avranno la possibilità di migliorare le proprie abilità in pista attraverso delle giornate di formazione, organizzate presso le sedi delle aziende partner coinvolte.

 

Nel 2019 PharmaNutra supporterà anche gli atleti di Obiettivo 3, associazione nata da un’idea di Alex Zanardi con l’obiettivo di reclutare, avviare e sostenere concretamente ed economicamente persone disabili che desiderano intraprendere un’attività sportiva. Attraverso il progetto Cetilar Performance, l’azienda si impegna nell’acquisto di tre nuove handbike per gli atleti selezionati da Obiettivo 3, oltre a fornire un aiuto concreto nel sostenere i significativi costi di partecipazione alle manifestazioni sportive: dalle spese di trasferta, all’alloggio, alla preparazione al fine di accompagnare questi straordinari atleti nella loro corsa verso le paraolimpiadi di Tokyo 2020.

 

«Dopo tutti questi anni in cui abbiamo creato e diffuso valori sportivi attraverso il supporto continuo a numerosi eventi e squadre sportive, vogliamo condividere con le nuove generazioni la nostra esperienza e dare loro un aiuto concreto», spiega Roberto Lacorte, Vice Presidente di PharmaNutra. «Una “mission” che affrontiamo con dei partner importanti. L’aspettativa è quella di fare crescere dei veri talenti, sia sotto l’aspetto delle performance che concerne lo sviluppo del proprio carattere.».

 

Scopri tutti i dettagli del progetto Cetilar Performance e tutti gli eventi solo su CetilarSport.com!