Cetilar Villorba Corse taglia il traguardo della storica 24 Ore di Le Mans

Pubblicato: 18 Giugno 2018 11:08

Il team Cetilar Villorba Corse ha concluso la 24 Ore di Le Mans 2018 con una rimonta straordinaria. Alle 15:00 di ieri i tre driver Roberto Lacorte, Giorgio Sernagiotto e Felipe Nasr hanno tagliato il traguardo della competizione di endurance più celebre ed importante del mondo, compiendo una vera e propria impresa a bordo della Dallara P217- Gibson numero #47.

 

Considerata la serie di innumerevoli inconvenienti, iniziati già durante la fase delle qualificazioni, i risultati ottenuti da Cetilar Villorba Corse sono incredibili: 19ma posizione assoluta e 11ma in categoria LMP2. Durante la lunga corsa si sono succeduti diversi problemi tecnici, tutti immediatamente risolti ai box, ma che hanno costretto i piloti a continue prove di carattere per rimontare. Grazie all’instancabile e preciso lavoro di tutti i tecnici di Cetilar Villorba Corse, i piloti sono riusciti a compiere un’autentica impresa, completando 342 giri sui 13,6 Km del circuito del La Sarthe, con 38 soste ai box ed il passaggio trionfale sotto la bandiera a scacchi riservato a Roberto Lacorte in 11ma posizione di LMP2 e 19ma assoluta dopo 24 lunghe ore di gara.

 

“Abbiamo una grande squadra, sempre pronta a tutto senza commettere errori”, ha dichiarato il Vicepresidente di PharmaNutra SPA, Roberto Lacorte, “e dei direttori d’orchestra straordinari. È stata una grande 24 Ore di Le Mans e siamo contenti di avere tagliato il traguardo di una gara tanto impegnativa e selettiva”.

“Tutti hanno dato il 110%”, afferma il Team Principal Raimondo Amadio. “Ripetere il risultato dell’anno scorso era alla nostra portata in una delle edizioni più affollate e impegnative, ma la bandiera a scacchi di una gara come questa ha un valore ineguagliabile e difficilmente esprimibile. Un onore e un orgoglio per Cetilar Villorba Corse, per il sottoscritto e per tutti i miei bravissimi ragazzi”.

 

Si tratta di un momento di grande prestigio e visibilità per PharmaNutra e un altro importante traguardo per Cetilar, che continua ad affermarsi nel mondo dello sport nazionale ed internazionale di alto livello, esportando nel mondo l’innovazione e la ricerca scientifica che il Gruppo PharmaNutra ha sostenuto negli anni, aumentando i propri asset strategici e registrando una crescita costante e in doppia cifra sul mercato.

 

Photo credit: Jose Mario Dias