Nuovi accordi internazionali per Grecia, Cipro e Mauritius

Pubblicato: 18 Novembre 2020 08:22

Il Gruppo PharmaNutra sarà presente con i prodotti a marchio Cetilar® in Grecia e a Cipro, mentre SiderAL® Forte sarà distribuito sul mercato delle Isole Mauritius.

 

Dopo il recente contratto per la distribuzione dei prodotti a marchio SiderAL® in Bolivia, PharmaNutra sigla altri due nuovi accordi di distribuzione per i mercati di Grecia, Cipro e le isole Mauritius. Un ulteriore, importante passo in avanti nel rapido e costante processo di internazionalizzazione, che attualmente vede l’azienda presente in 57 Paesi tra Europa, Asia, America e Africa, grazie alla collaborazione con 39 partner internazionali.

 

Per quanto concerne la Grecia e Cipro, l’accordo di distribuzione riguarda i prodotti della linea Cetilar® ed è stato firmato con Winmedica, primaria realtà farmaceutica greca con cui PharmaNutra vanta già proficui rapporti di collaborazione. Dal 2014, infatti, Winmedica distribuisce SiderAL®, complemento nutrizionale a base di ferro Sucrosomiale®, e dal 2017 Ultramag® Oro, prodotto a base di Magnesio Sucrosomiale®. I prodotti Cetilar® saranno disponibili in Grecia e a Cipro a partire dalla primavera 2021.

 

L’accordo per le isole Mauritius è stato invece firmato con la società Ducray Lenoir e riguarda la distribuzione dei prodotti a base di Ferro Sucrosomiale® nell’arcipelago. Attiva fin dal 1956 e focalizzata nell’ambito del pharma a partire dai primi Anni ’90, con presenze anche in Madagascar, Seychelles, Isole Comore, Ruanda, Eritrea e Sud Sudan, Ducray Lenoir distribuirà alle Mauritius SiderAL® Forte INT 20cps/box 30 mg Sucrosomial® Iron, prodotto leader nell’ambito dei complementi nutrizionali a base di ferro.

 

Abbiamo appena raggiunto tre ulteriori mercati esteri con i nostri due brand di punta, SiderAL® e Cetilar®, frutto dell’intenso lavoro dellazienda anche in un momento complicato come quello che stiamo vivendo tutti”, dichiara il Consigliere Delegato di PharmaNutra S.p.a. Carlo Volpi. Sono risultati straordinari, che confermano il valore scientifico dei nostri prodotti, e mi piace ricordare che sono comunque parte di un percorso ancora in fase di costruzione. Abbiamo infatti in serbo altre importanti novità sul fronte internazionale, che avremo il piacere di comunicare ai nostri soci e azionisti non appena si concretizzeranno”.