20 Aprile 2015 |

Notizie dal CoRSU!

Prosegue l’esperienza del Dott. Antonio Marmotti, ortopedico di Torino, che ha deciso di passare due settimane presso il Comprehensive Rehabilitation Services (CoRSU) in Uganda.

Vi riportiamo integralmente la mail che ci è arrivata:

‚Ķ vi scrivo dall’Uganda in un momento (la notte) in cui le linee internet funzionano. Il solo modo di comunicare con certezza √® scrivere mail ed eccomi qui a ringraziarvi di cuore per quello che avete scritto e per quello che state facendo.

Tra un intervento e l’altro (e davvero sto riuscendo ad operare tanto e a scambiare conoscenze ed esperienze con i colleghi ugandesi) ho molte storie incredibili da raccontarle e al ritorno avremo modo di parlarne lungamente. Per ora vi ringrazio ancora: qui c’√® molto da fare, come immaginerete, ma, credetemi, qualcosa si pu√≤ cambiare davvero e le persone con cui lavoro sono motivate a far crescere una realt√† che pu√≤ curare.

Il pensiero che guida il CoRSU √® “save the children one at a time‚ÄĚ e questo in parte dice molto della filosofia che c’√® dietro. Si lavora piano ma senza fermarsi troppo e ci si commuove quando si guardano i pazienti negli occhi dove il senso c’√® e si pu√≤ toccare e vedere.

A risentirci presto,
Antonio Marmotti

¬†QUI trovate l’articolo alla sera prima della partenza del Dott. Antonio.