CPhI Worldwide 2018: il debutto di PharmaNutra all’evento farmaceutico dell’anno

Pubblicato: 12 Ottobre 2018 11:25

Si è conclusa ieri pomeriggio l’edizione 2018 del CPhI Worldwide, la fiera più importante del mondo per quanto riguarda l’ambito farmaceutico. Dal 9 all’11 ottobre si sono riuniti a Madrid più di 2.500 espositori e oltre 45.000 professionisti del settore. Tra questi non è passata inosservata PharmaNutra SPA, che pur essendo alla sua prima esperienza in qualità di azienda espositrice, ha riscontrato un notevole successo in termini di visibilità e affluenza al proprio stand.

 

 

Il design essenziale e moderno dello stand ha attirato visitatori da tutto il mondo, interessati a conoscere i prodotti esposti: da un lato la linea Cetilar®, presentata per la prima volta al pubblico internazionale, e dall’altro la linea SiderAL®, già affermata in ambito estero ma con una gamma in continua espansione.

 

 

“Abbiamo riscontrato un feedback estremamente positivo” commenta il Presidente di PharmaNutra SPA, Andrea Lacorte, “il CPhI è stata l’occasione per consolidare i rapporti con i nostri partner internazionali, ma soprattutto abbiamo rilevato un grande interesse da parte di Paesi in cui non siamo ancora presenti come il Sud America, il Centro Africa, il Pakistan, la Corea del Sud, gli Stati Uniti e il Canada. Inoltre, per la prima volta abbiamo presentato la linea Cetilar® ai mercati esteri e con soddisfazione possiamo dire che già una ventina di Paesi sono interessati alla distribuzione del prodotto. Tutto lo staff dell’ufficio estero era presente al CPhI e ha fatto un lavoro fantastico, che tuttavia è solo all’inizio.”

 

 

Un successo confermato anche dalle parole di Roberta Romani, Export Manager di PharmaNutra per i mercati extraeuropei, che commenta “Per PharmaNutra era arrivato il momento di presentare i propri prodotti al settore farmaceutico e non avremmo potuto scegliere un palcoscenico più importante del CPhI. La linea SiderAL® rientra nella categoria nutraceutica in realtà, ma l’innovazione e la ricerca scientifica alla base della Tecnologia Sucrosomiale® hanno reso SiderAL® un prodotto rivolto principalmente alla classe medica. La grande rivelazione è stata Cetilar®, per il quale abbiamo ricevuto numerose richieste nonostante fosse un dispositivo medico completamente nuovo a livello internazionale. Non possiamo che ritenerci soddisfatti dell’accoglienza riservataci in quello che, scientificamente parlando, è un ambiente in cui il livello dei visitatori e delle aziende presenti è molto alto. Al momento è difficile quantificare precisamente il numero di visite al nostro stand, vedremo dopo il lavoro di follow up i risultati concreti, nel frattempo stiamo già lavorando sulla partecipazione al CPhI Worldwide 2019 di Francoforte.”