Andrea Fornaro verso la Mini Transat 2015 con il suo SiderAL 857

Pubblicato: 23 Gennaio 2015 14:26

Per Andrea Fornaro, il nostro velista solitario, si è concluso il primo anno di avvicinamento alla Mini Transat 2015 ed è stato un anno di grandi soddisfazioni.

Insieme al suo mini 857 SiderAL Andrea ha totalizzato 1780 miglia in regata e 1000 miglia in qualifica in vista della Mini Transat 2015.

L’ultima prova corsa a Barcellona ha dato delle conferme sul piano dello sviluppo della velocità della barca che è sempre salita su medie più alte. Il loogbook infatti ci dice che dalla prima prova (Talamone marzo 2014) all’ultima (Barcellona ottobre 2014) le performance sono migliorate in ogni andatura e con ogni vento grazie ad un lavoro di fine tuning della barca, di cura del fondo e di sviluppo delle vele.

“Siamo arrivati secondi al Fastnet che è il miglior risultato italiano nella storia della regata, abbiamo raggiunto la settima posizione mondiale in ranking list su 130 skipper e primi degli italiani senza aver fatto la regata delle Azzorre che assegnava più punti!” Racconta Andrea con soddisfazione.

La costanza, l’impegno e il duro lavoro hanno permesso ad Andrea di guadagnare il lasciapassare par la Mini Transat 2015, una tra le regate più impegnative ed estreme nel panorama della vela mondiale.
Si svolge ogni due anni con barche di 6,5mt in solitario e senza assistenza partendo dalla Francia, passando per le isole Canarie e arrivando in Guadalupe senza possibilità di comunicazione esterna.
Il percorso è molto insidioso, richiede doti di navigazione altissime, preparazione meticolosa e per questo attira l’attenzione di milioni di persone.

Per il 2015 il programma è quello di una sessione di allenamenti presso lo YCI di Genova da gennaio a fine febbraio e poi le regate italiane di marzo. Da marzo in poi verrà definito un programma di preparazione con la barca gemella Vamos Vamos di Nacho Postigo in Francia ed è certa la partecipazione alla Transgascogne di luglio, sempre in Francia, che servirà come preparazione alla Mini Transat. La partenza è prevista per il 19 settembre 2015 e tutta la prossima stagione sarà volta ad arrivare al meglio e con le carte in regola per giocarci la regata.

Fino ad allora qui a Pharmanutra seguiremo ogni singolo miglio con il solito entusiasmo!
Bravo Andrea e buon vento!!!

Qui il link al video resume dell’anno 2014.