NATA Symposium 2019: PharmaNutra presente per il terzo anno consecutivo

Pubblicato: 09 Aprile 2019 17:17

La scorsa settimana PharmaNutra ha presenziato al NATA Symposium 2019, ventesima edizione del più importante evento europeo dedicato alla medicina trasfusionale.

 

Il Maritim proArte Hotel di Berlino ha ospitato il 4 e 5 aprile la 20ma edizione del NATA Symposium, l’evento europeo dedicato alla medicina trasfusionale più importante a livello internazionale.
Anche quest’anno il programma scientifico del NATA era incentrato sugli sviluppi della ricerca scientifica relativa ad argomenti come l’anemia, il Patient Blood Management (l’ottimizzazione della gestione della risorsa sangue) e la trombosi.
PharmaNutra S.p.A., leader di mercato nella commercializzazione di ferro orale, grazie alla linea di prodotti SiderAL®, a base di ferro Sucrosomiale®, era presente al NATA per il terzo anno di fila con un proprio stand, coordinato dal Responsabile del Reparto Scientifico, il Dott. Germano Tarantino. Una presenza che non è passata inosservata, in un contesto che rispetto agli anni scorsi ha visto una maggiore (e sempre più internazionale) partecipazione di medici, fortemente interessati ai prodotti SiderAL®, l’unico ferro orale in esposizione al NATA Symposium 2019.
SiderAL® è stato inoltre oggetto dell’intervento del Professor Manuel Muñoz, esperto di medicina trasfusionale del Dipartimento di Chirurgia, Biochimica ed Immunologia dell’Università di Malaga e membro del Consiglio Direttivo del NATA, nella sua seguita lettura sui ferri orali innovativi. Nel suo focus, il Professor Muñoz ha citato le ultime evidenze relative al Ferro Sucrosomiale®, a partire dalla review pubblicata lo scorso ottobre sulla rivista Pharmaceuticals con il titolo “Sucrosomial® Iron: a new generation iron for improving oral supplementation”, evidenziando come SiderAL® possa essere realmente considerato la nuova generazione tra i vari ferri orali attualmente sul mercato.

 

“È stata un’edizione del NATA ben riuscita e al nostro stand abbiamo avuto davvero tanta affluenza, sia in generale che dopo la lettura del Professor Muñoz”, ha dichiarato in proposito il Dottor Tarantino. “SiderAL® è un prodotto che conosciuto e apprezzato in tutto il mondo, una rivoluzione che inizia ad avere connotati davvero internazionali. Al momento”, prosegue Tarantino, “abbiamo quattro studi in corso sul Patient Blood Management, da cui ci aspettiamo ottimi riscontri dopo aver visto i dati preliminari. Il PBM è un argomento che rimane fondamentale per noi, per mettere a disposizione dei pazienti un ferro orale che abbia una sempre maggior tollerabilità e biodisponibilità”.